Principi di indeterminazione

Torna a Attività

Mercoledì 12 aprile
ore 18.00
Aula Magna, Collegio Morgagni
Padova
Descrizione dell’evento

Il principio di indeterminazione di Heisenberg è uno dei risultati più profondi, rivoluzionari e ricchi di conseguenze della fisica moderna. Nato al cuore di una disciplina, la meccanica quantistica, estremamente distante dall’esperienza quotidiana e ai limiti dell’incomprensibile  (a detta di alcuni tra i più autorevoli fisici del ‘900), il principio di indeterminazione è entrato nel corso dei decenni nel lessico non solo della fisica, manche della matematica e della filosofia, per restare nell’ambito accademico. Ma il fascino prettamente novecentesco del principio di Heisenberg ha presto contagiato la letteratura, il cinema e la cultura popolare, al prezzo inevitabile di profondi fraintendimenti e abusi molto creativi.

Nel seminario, il professore Gian Maria Dall’Ara, docente presso l’Università di Wien, racconterà alcuni dei molti volti dell’indeterminazione, tra i quali alcuni meno noti, cercando di evitare un linguaggio eccessivamente specifico, ma senza rinunciare alla precisione e al rigore.

L’invito è rivolto agli studenti della Scuola Galileiana di Studi Superiori, ma anche a chiunque sia incuriosito dall’argomento.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Torna a Attività